• In Offerta!
  • -34,23%
METILE SALICILATO%UNG 30G 10%

METILE SALICILATO*UNG 30G 10%

6,00 €
3,95 € Risparmi il 34,23%
Trattamento a breve termine degli stati dolorifici di origine muscolare ed articolare (contusioni, distorsioni, strappi muscolari, lombalgie). 10% UNGUENTOTUBO DA 30 G
Quantità

Codice Prodotto

030546016


DENOMINAZIONE
METILE SALICILATO NOVA ARGENTIA 10%
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Farmaci per uso topico per dolori articolari e muscolari.
PRINCIPI ATTIVI
Metile salicilato 10,0 g.
ECCIPIENTI
Vaselina bianca.
INDICAZIONI
Trattamento a breve termine degli stati dolorifici di origine muscolare ed articolare (contusioni, distorsioni, strappi muscolari, lombalgie).
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Ipersensibilita' al principio attivo, ai salicilati in genere, o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
POSOLOGIA
Due o tre frizioni al giorno, massaggiando la parte dolente con circa3-5 g di medicinale (1-2 cm di unguento). Non superare le dosi consigliate; non usare nelle 24 ore una quantita' di unguento superiore ai 20grammi. Se la sintomatologia dolorosa persiste dopo un breve periododi trattamento (3-5 giorni), interrompere il trattamento e rivalutarela situazione.
CONSERVAZIONE
Conservare nella confezione originale ben chiusa al riparo dalla lucee dal calore.
AVVERTENZE
L'uso, specie se prolungato, del medicinale puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso, e' necessario interrompere il trattamento. Il medicinale non deve essere applicato su zone di pelle sensibili, irritate o con soluzioni di continuita' (ferite, abrasioni),ne' sulle mucose.
INTERAZIONI
Non sono note interazioni con altri farmaci ne' altre forme di interazione.
EFFETTI INDESIDERATI
Di seguito sono riportati gli effetti indesiderati di Metile salicilato organizzati secondo la classificazione sistemica organica MedDRA. Non sono disponibili dati sufficienti per stabilire la frequenza dei singoli effetti elencati. Disturbi del sistema immunitario: eruzioni cutanee. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo: dermatiti da contatto, fenomeni irritativi, su base allergica.
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Gli studi condotti su animali hanno evidenziato una tossicita' riproduttiva. Il rischio potenziale per gli esseri umani non e' noto. Pertanto, il medicinale non deve essere usato durante la gravidanza, se non in caso di assoluta necessita'.
030546016
41 Articoli
Nuovo prodotto

Registrazione

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password