• In Offerta!
  • -0,42%
MUCOSTAR%SCIR FL 200ML 50MG/ML

MUCOSTAR%SCIR FL 200ML 50MG/ML

9,50 €
9,46 € Risparmi il 0,42%
50 MG/ML SCIROPPOFLACONE DA 200 ML
Quantità

Categoria:
Codice Prodotto

024685012


DENOMINAZIONE
MUCOSTAR 50 MG/ML SCIROPPO
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Broncopolmonari balsamici espettoranti.
PRINCIPI ATTIVI
100 ml di sciroppo contengono: carbocisteina g 5.
ECCIPIENTI
Saccarosio, glicerina, metile p-idrossibenzoato, propile p-idrossibenzoato, aroma (aroma soda di champagne), acqua depurata q.b.a 100 ML, sodio idrossido q.b.a ph 6 circa.
INDICAZIONI
Mucolitico e fluidificante nelle affezioni acute e croniche dell'apparato respiratorio.
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Ulcere gastroduodenali. Gravidanza e allattamento Il farmaco e' controindicato nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni.
POSOLOGIA
Adulti e ragazzi oltre i 13-15 anni: tre cucchiai al giorno; bambini da 2 a 5 (5-20 kg): 1/2 - 2 cucchiai da caffe' al giorno; da 5 a 10 anni (20-30 Kg): 2 - 3 cucchiaini da caffe' al giorno; da 10 a 12 anni (30-40 Kg): 3 - 4 cucchiaini da caffe' al giorno. Lo sciroppo deve essere somministrato lontano dai pasti, in due tre somministrazioni a intervalli regolari di tempo.
CONSERVAZIONE
Conservare a temperatura ambiente.
AVVERTENZE
I mucolitici possono indurre ostruzione bronchiale nei bambini di eta'inferiore ai due anni. Infatti la capacita' di drenaggio del muco bronchiale e' limitata in questa fascia di eta', a causa delle caratteristiche fisiologiche delle vie respiratorie. Essi non devono quindi essere usati nei bambini di eta' inferiore ai due anni. Contiene metile p-idrossibenzoato, propile p-idrossibenzoato che possono causare reazioni allergiche. Contiene saccarosio.
INTERAZIONI
Non sono note interazioni ed incompatibilita' con altri farmaci.
EFFETTI INDESIDERATI
Possono verificarsi: comparsa di vertigini e di fenomeni digestivi (gastralgie, nausea, diarrea). In tal caso e' necessario ridurre o interrompere la terapia. Inoltre si possono verificare eruzioni cutanee allergiche e reazioni anafilattiche, eritema fisso. In tali casi interrompere il trattamento e istituire una terapia idonea. E' stata riportataostruzione bronchiale, con frequenza non nota.
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
L'uso del medicinale e' controindicato in gravidanza e durante l'allattamento.
024685012
8 Articoli
Nuovo prodotto

Registrazione

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password